Il S.A.C. della Commanderia di Namur dell’Ordine ha consegnato sabato scorso cento coperte isotermiche e delle maschere di protezione all’Associazione Amitié 59 di Valenciennes, comune francese situato nel dipartimento del Nord nella regione Alta Francia.
Inoltre il S.A.C. ha anche donato due nuovi zaini, sempre per i senza fissa dimora.
La consegna è avvenuta in presenza dei funzionari dell’Associazione.
Il Coordinatore dipartimentale regionale del S.A.C. per la regione Hauts-de-France, Tenente Eric Beugnies, accompagnato dalla Responsabile territoriale per il dipartimento del Nord, Sottotenente Marie-Anne Quinchon, e dal Responsabile territoriale per la provincia belga di Hainaut, Sottotenente Pierre Léon Maton, si sono intrattenuti con i vertici di Amitié 59 i quali hanno condiviso la loro grande soddisfazione, ma anche il loro grande stupore, nel ricevere un pacco di aiuti dall’Italia, mentre il dipartimento e la città di Valenciennes non hanno mai inviato aiuti.
Amitié 59 da circa sei anni si dedicano ad assistere le persone senza fissa dimora; ogni giorno preparano più di 80 pasti caldi, che poi distribuiscono la sera insieme a vestiti, coperte, kit per la cura del corpo.