6 C
Rome
venerdì, Aprile 23, 2021

L'ORDINE

La nostra

La nostraMissione

Nato nel 1118 da un’intuizione dell’Abate cistercense di Cîteaux Stefano Harding, l’Ordine fu codificato da San Bernardo di Chiaravalle. In oltre 900 anni di vita, l’Ordine si è sempre dedicato alla tutela e preservazione del genere umano, con opere e azioni di salvaguardia, supporto e beneficenza.

...e i membri dell'Ordine

Premesso che la formazione è la base su cui si fonda la continuità dei valori dei Cavalieri, delle Dame e dell’Ordine, è indispensabile che ogni soggetto, prima di diventare membro effettivo, faccia, all’interno dell’Ordine stesso, un periodo di formazione, diviso in due percorsi distinti, uno laico e uno spirituale.

Le fonti del diritto

La Regola odierna è l’insieme delle norme statutarie e organizzative dell’Ordine. L’attuale Regola trae ispirazione dalla Regola Primitiva, quella approvata nel Concilio di Troyes del 1129

Grazie alla Bolla Omne Datum Optimum, l’Ordine viene dotato di strumenti giuridici atti a rafforzare la propria struttura organizzativa, resa libera da qualunque tipo di vincolo di sudditanza.

da "la legittimità dell'Ordine"

La legittimità

La legittimità del Pauperes Commilitones Christi Templique Salomonis – V.E.O.S.P.S.S. si desume dai numerosi riconoscimenti che, nel corso dei secoli, hanno accompagnato l’esistenza

Le ricorrenze

San Giorgio, San Giovanni Battista, San Bernardo di Clairvaux e San Giovanni Evangelista sono le principali ricorrenze dell'Ordine

La struttura

All’interno dell’Ordine vi sono diverse Istituzioni con diversi compiti esecutivi

Translate »