Oggi, 17 Agosto, il Gran Priore del V.E.O.S.P.S.S. Fra Riccardo Bonsi, ha inviato al Presidente della Commissione Europea José Manuel Barroso una lettera ufficiale al fine di sollecitare un intervento militare in Iraq da parte degli Stati membri della UE per fermare il genocidio dei Cristiani.
La lettera è stata inviata attraverso il sito ufficiale della UE.
Nella lettera il Gran Priore chiede formalmente l’intervento militare dell’UE (attraverso i suoi Stati membri) in Iraq per fermare il genocidio dei cristiani nel Paese.
Il Gran Priore continua scrivendo che l’Europa non può e non deve rimanere indifferente al disperato grido di cristiani martirizzati da un gruppo di assassini psicopatici.
La lettera si chiude con un accorato appello al Presidente Barroso affinché intervenga con forza e determinazione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui