La Commanderia di Namur-Wallonie dell’Ordine ha avviato una collaborazione con Radio RCF Sud Belgique e con Solidarité Ukraine di Namur per aiutare la popolazione ucraina a far fronte alla situazione di crisi che sta attraversando,
Nei giorni 6 e 13 aprile i locali di RCF diventano punti di deposito per ricevere aiuti umanitari (medicinali e strumenti medici, generi di prima necessità e alimenti non deperibili).
«Siamo felici di poter collaborare con Radio RCF Sud Belgique e con Solidarité Ukraine di Namur –ha dichiarato il Comandante della Commanderia Ten. Fra Albert Cordier-, unendo le forze possiamo aiutare concretamente e significativamente la popolazione ucraina, che sta vivendo un momento molto difficile».