Il Servizio Assistenza Civile – S.A.C. della Commanderia di Namur – Vallonia ha consegnato diversi pacchi, contenenti generi di supporto, al Centro di sostegno per le inondazioni di Maison Saint-Gérard (Mettet – Namur – Vallonia), dopo la devastante alluvione dei giorni scorsi.
Sono oltre 150 le vittime nel Nord Europa dopo due giorni di devastante maltempo che ha colpito in particolare la Germania e il Belgio, oltre a Lussemburgo e Olanda, mentre si contano oltre 1.000 dispersi.
Il Premier belga Alexander De Croo ha comunicato che, in segno di rispetto per le vittime, saranno ulteriormente limitati i festeggiamenti per la Festa nazionale del 21 luglio, già ridotti a causa del coronavirus.
La macchina dei soccorsi si è subito attivata e sono arrivate in Belgio diverse protezioni civili europee.