Anche l’Ordine deve fare i conti con la pandemia da Covid-19, soprattutto con la rituale Santa Messa di Natale.
Per superare le disposizioni anti-Covid, l’Abate Generale e Gran Cancelliere dell’Ordine, Fra don Massimo Iglina, ha officiato oggi, alle ore 17.00, nella Chiesa di Sant’Andrea Apostolo a Rocchetta Cairo la Santa Messa di Natale dell’Ordine.
La Messa è stata trasmessa in streaming e i Membri dell’Ordine, Fratelli e Sorelle di ogni titolo e grado, hanno potuto egualmente partecipare a questo evento grazie alla diretta video.
Un Natale anomalo sotto tutti i punti di vista – ha commentato il Gran Priore dell’Ordine Fra Riccardo Bonsi – che comunque non ci ha impedito di raccoglierci attorno al nostro Abate Generale per la rituale Santa Messa di Natale. Un momento di calma, di riflessione e di preghiera prima di rituffarci, con il nostro Servizio di Assistenza Civile, nella nostra attività di sostegno ai bisognosi durante questa terribile pandemia”.
Quest’anno, infatti, l’Ordine è stato particolarmente impegnato nel sostenere e supportare la lotta al coronavirus.