21.8 C
Rome
sabato, Settembre 18, 2021

Fra don Massimo Iglina

Nasce ad Alessandria (Italia) il 02/09/1971; dopo aver frequentato la Scuola Elementare a Bruno (Italia), suo paese d’origine, frequenta la Scuola Media inferiore presso il Seminario Diocesano di Acqui Terme (Italia).
Attirato dal mondo ecclesiastico sin da giovane, partecipa come chierichetto alle celebrazioni della sua Chiesa.
Terminata la Scuola Media inferiore, ha frequentato l’Istituto Magistrale delle Suore francesi di Acqui Terme, terminando il percorso di formazione magistrale presso l’Istituto Statale “D.R. Saluzzo” di Alessandria, in seguito alla chiusura di quello acquese.
Nel 1994 parte per il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri e, dopo aver effettuato il CAR a Fossano (Italia) presso la Scuola allievi Battaglione Carabinieri “C.A. della Chiesa”, svolge il suo servizio presso il “Battaglione Carabinieri Sardegna” di Cagliari (Italia).
Durante il periodo militare svolge incarichi speciali come, ad esempio, la vigilanza esterna al super carcere dell’Asinara in Sardegna (Italia) e diventa segretario responsabile dei fogli matricolari dei carabinieri ausiliari ed effettivi nell’Ufficio “Matricole” presso il Comando Legione Carabinieri Sardegna di Cagliari.
Terminato il servizio militare, nel 1995 entra nel Seminario vescovile della Diocesi di Acqui per iniziare il percorso formativo nella filosofia e teologia.
Nel 1997 è ammesso tra i candidati al diaconato e presbiterato nella Chiesa Cattedrale “N.S. Assunta” di Acqui Terme.
Nel 1998 diventa lettore nella Chiesa Cattedrale “N.S. Assunta” di Acqui Terme.
Nel 1999 diventa accolito sempre nella Chiesa Cattedrale “N.S. Assunta” di Acqui Terme.
Nel 2000 è ordinato diacono da Sua Ecc. Rev. ma Mons. Livio Maritano, Vescovo della Diocesi di Acqui, nella Chiesa Cattedrale “N.S. Assunta”di Acqui Terme.
Nello stesso anno è nominato Aiutante Cerimoniere e Segretario dell’Ufficio Liturgico diocesano.
Nel 2001 viene ordinato sacerdote da Sua Ecc. Rev. ma Mons. Pier Giorgio Micchiardi, Vescovo della Diocesi di Acqui, nella Chiesa Cattedrale “N.S. Assunta” di Acqui Terme.
Il 10 giugno 2001 celebra la sua prima Santa Messa nella Chiesa Parrocchiale “N.S. Annunziata” di Bruno.
Sempre nel 2001 è nominato Vicario parrocchiale delle Parrocchie “Santa Caterina vergine e martire” di Alessandria e “San Lorenzo” di Cassine (Italia).
Nel 2004 è nominato Parroco della Chiesa “Sant’Andrea apostolo” di Rocchetta Cairo (Italia).
Nel 2005 diventa membro del “Pauperes Commilitones Christi Templique Salomonis – V.E.O.S.P.S.S.”.
Nel 2011 è nominato Delegato della Diocesi di Acqui per la zona pastorale savonese.
Nel 2012 è nominato Parroco dell’ “Abbazia dei Santi Pietro e Paolo” di Ferrania (Italia).
Nel 2014 è nominato Abate Generale del “Pauperes Commilitones Christi Templique Salomonis – V.E.O.S.P.S.S.”.
Nel 2017 è nominato Cerimoniere vescovile per la Diocesi di Acqui.
Nel 2018 è nominato Responsabile della pastorale presso il piccolo Santuario della “Beata Teresa Bracco” di Santa Giulia di Dego (Italia).
Nel 2021 entra a far parte del Gran Consiglio e viene nominato Gran Priore Vicario dell’Ordine.

Translate »